Pochi secondi, tempo infinito.

Se non fosse un momento, tanto intenso e imprevedibile, tanto veloce e inspiegabile, se non fosse tanto terrificante, non avrebbero senso tutte queste preoccupazioni, le telefonate, i “come state?”.

View original post 179 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...