Speranze impacchettate

C’è bisogno che dico altro? Penso che l’abbia già detto l’autore intellettuale di questo post, no?

Iniziano già gli ultimi di novembre, le senti che arrivano da lontano e poi si avvicinano, si moltiplicano ad una velocità delirante. Le pubblicità di Natale.

E quella è la chiara e palese dimostrazione di come le persone percepiscono di dover vivere questa giornata: insieme, senza problemi.

Madre, padre,svariati figli… tutti  con il sorriso e senza pensieri.

Bugiardi. Vi maledico ad uno ad uno,ideatori di pubblicità  natalizie! Esseri spregevoli, ignoranti e senza cuore. Voi illudete i poveri diavoli senza serenità, senza famiglia, senza qualcuno che li ami e li faccia sentire bene. Riempite di false speranze e sogni irrealizzabili coloro che sono soli.

Immaginate un natale fatto  di liti, di scelte forzate, di sensi di colpa, di paura nel ferire i propri cari. Immaginate di sentirvi immensamente soli, sfruttati per dimostrare quale dei due  genitori è migliore. Immaginatevi una piccola creatura, immersa da ogni lato da una vita fatta di…

View original post 87 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...